- I nostri progetti

Multi CNC

Dopo la Multi 3d, ecco la nuova Multi CNC…..

Forse avrai visto l’articolo della nostra stampante 3d tuttofare, ottima compagna per molti lavori che abbiamo fatto, però non indicata per lavori
più particolari, il vero problemi di utilizzare una stampante 3d come macchina da taglio è appunto la meccanica differente.
La nostra multi 3d è stata creata con una meccanica resistente ma più adatta ad una stampante 3d, il piano di lavoro si ferma a circa 50X50cm, inoltre
montava cuscinetti a boccola per tondi da 8mm, molto resistenti ma soggetti a gripparsi con il tempo, questo andava a discapito della precisione in stampa 3d e anche del rumore
che si andava a creare con i cuscinetti grippati.
per questo motivo è nata la MultiCNC, una macchina con meccanica a cuscinetti rotanti e struttura più resistente, doppi motori per asse, in modo da aumentare ,a potenza, infatti a differenza
di altre cnc autocostruite, non abbiamo usato motori nema troppo grandi, questo perchè è nata per lavori di media entità.

Sistema di scorrimento stampato in 3d

Non possiamo sicuramente andare a tagliare il metallo o tagliare il legno alla velocità della luce, ma comunque ci permette, anche se più lentamente, di creare tantissime cose che la nostra
fantasia ci permette di pensare, la testa di fresatura ci permette di aggiungere vari strumenti, per esempio il pennarello per tracciare disegni, il laser per incisione e taglio di bassi spessori, insomma una macchina da lavori più pesanti.
Abbiamo utilizzato del codice per stampa 3d e lo abbiamo modificato per una migliore gestione della lavorazione CNC, questo perchè non c’è bisogno di comandarla con il pc, basta inserire la scheda sd e con il display resettare gli assi, il lavoro verrà eseguito autonomamente con la SD, comodo direi….
L’area di lavoro è di 100cm X 70cm, area che pensiamo di aumentare con una modifica, la fresa è una fresa da 500W con controllo di velocità direttamente da manopola o automaticamente, questo lo si può scegliere.

Il telaio in legno

 

I primi test di assemblaggio

 

 

Ecco il taglio del nostro Arcade
Ecco il taglio del nostro Arcade

Test con pennarello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *